Mobile & wireless EEG

Le applicazioni EEG mobile / wireless e MoBI (Mobile Brain / Body Imaging) sono diventate sempre più popolari negli ultimi anni.

Sempre più scienziati desiderano espandere il campo di applicazione della propria ricerca EEG e ottenere risposte a domande del tipo: cosa fa il cervello quando il soggetto si muove (ad esempio quando corre, va in bicicletta, o si lancia da un paracadute)?

Il desiderio di “registrare il segnale EEG in condizioni sempre più insolite ed eccezionali” è in aumento. Ciò significa che la volontà di abbandonare l’approccio tradizionale di condurre esperimenti EEG in un laboratorio o in una cabina protetta o di assicurarsi che il soggetto si muova il meno possibile durante la registrazione.

Grazie al continuo avanzamento tecnologico e il perfezionamento delle apparecchiature EEG sono state superate le precedenti limitazioni, le cuffieper elettrodi sono più comode, aderenti e robuste. Possono essere preparate rapidamente e grazie alla nuova generazione di amplificatori legerisismi e portatili si stanno aprendo nuovi campi per eseguire esperimenti EEG in ambienti ecologici.

I prodotti suggeriti per Mobile & wireless EEG sono:

CGX Quick DRY systems

I sistemi Cognionics CGX Electrode Systems rappresentano la migliore soluzione tecnologica disponibile per registrazioni EEG con elettrodi dry e wireless. Questi sistemi sono stati sviluppati nel corso di anni di ricerca, parzialmente sponsorizzata dal Dipartimento della Difesa USA, NASA e il National Institute of Health e consentono una veloce preparazione dell’EEG, un segnale pulito e senza compromessi. I CGX headsets sono sistemi integrati progettati nella loro interezza: dal design degli elettrodi, all’elettronica dell’amplificatore e la tecnologia wireless in un unico sistema.

R-Net

La R-Net è una cuffia con elettrodi “sponge-based” da utilizzare per configurazioni high-density (fino a 128 canali)

La R-Net utilizza un sistema di spugne imbevute di soluzione salina abbinato a degli elettrodi passivi Ag/AgCl fissati su di una struttura rete realizzata in silicone. Consente tempi rapidissimi di preparazione del soggetto sperimentale.

LiveAmp