Event Related Potentials

Un potenziale correlato all’evento (ERP) è una qualsiasi risposta elettrofisiologica stereotipata a uno stimolo interno o esterno. In termini semplici, qualsiasi reazione cerebrale misurata è il risultato diretto di un processo o percezione del pensiero.

Gli ERP possono essere misurati in modo affidabile utilizzando l’elettroencefalogramma (EEG). Questa metodica utilizza elettrodi di superficie per misurare l’attività elettrica del cervello (in particolare della corteccia) sulla superficie dello scalpo. Poiché l’EEG riflette molte migliaia di processi neuronali che avvengono simultaneamente, la risposta del cervello a uno stimolo specifico o un evento di interesse è raramente visibile nel tracciato continuo dell’EEG.

Gli ERP iniziano ad emergere solo dopo aver somministrato qualche decina di stimoli di interesse e dopo il calcolo della media dell’attivita elettrica indotta dallo stimolo (averaging). Questa operazione anulla infatti il rumore di fondo misurato nell’EEG spontaneo, facendo risaltare chiaramente l’attività media correlata allo stimolo.

oltre a riflettere l’elaborazione dello stimolo fisico, i potenziali evocati possono anche essere modulati da processi di alto livello che coinvolgono la memoria, l’attenzione o i cambiamenti nello stato mentale.

I neuroscienziati hanno individuato molte tipologie di stimolo e paradigmi diversi per ottenere ERP affidabili dai loro soggetti. Poiché gli ERP sono fenomeni correlati temporalmente allo stimolo è necessario che gli amplificatori EEG siano provvisti di oportuni ingressi di sincronizzazione (trigger input). Tutti i nostri amplificatori EEG sono in grado di registrare marker di sincronizzazione e sono adatti per la registrazione di potenzali evocati.

I prodotti suggeriti per Event Related Potentials sono:

BrainAmp MR

Il BrainAmp MR è utilizzato da anni con successo in centinaia di pubblicazioni per esperimenti che prevodono la coregistrazione del segnale EEG all’intero dello scanner fMRI. E’ l’unico sistema commercialmente disponibile che possa essere collocato all’interno dello scanner MR e fornire un’elevata qualità del segnale EEG.

ActiCHamp Plus

Il nuovo amplificatore EEG actiCHamp plus è una soluzione flessibile e scalabile per registrazioni EEG in laboratorio. L’actiCHamp plus può essere utilizzato con tutte le tipologie di cuffie da noi prodotte, sia con elettrodi attivi che passivi, inclusa la nuovissima R-Net. È alimentato dalla Power Unit, una batteria di nuova generazione agli ioni di litio.

R-Net

La R-Net è una cuffia con elettrodi “sponge-based” da utilizzare per configurazioni high-density (fino a 128 canali)

La R-Net utilizza un sistema di spugne imbevute di soluzione salina abbinato a degli elettrodi passivi Ag/AgCl fissati su di una struttura rete realizzata in silicone. Consente tempi rapidissimi di preparazione del soggetto sperimentale.

E-Prime 3

E-Prime® è la soluzione software più evoluta e completa per il design di esperimenti nella behavioral research. È possibile progettare esperimenti, eseguire la raccolta dei dati comportamentali ed analizzarne i risultati nell’arco di poche ore.

BrainAmp DC

Il BrainAmp è una soluzione compatta per la ricerca in neurofisiologia, ogni amplificatore della famiglia BrainAmp può essere collegato in maniera modulare ad altre unità rendendolo così utilizzabile in una moltitudine di applicazioni. Il sistema è portatile e può essere utilizzato per registrazioni EEG/ERP standard o con altre modalità di co-registrazione: tDCS, TMS, fNIRS, EEG-MEG, Brain Computer Interface e Neurofeedback.

VIEWPixx /EEG

Il VIEWPixx /EEG è un monitor ad alte prestazioni ottimizzato per inviare trigger di sincronizzazione verso sistemi di acquisizione dati esterni con un elevata risoluzione temporale.

Cuffie EEG